-->

Le Marche, il mare, la montagna

Marche e Verdicchio, un binomio indissolubile e marchio di qualità, nel mondo. E’ l’uva  protagonista assoluta delle zone dei Castelli di Jesi e di Matelica. Produce un vino complesso e strutturato, molto versatile (si producono anche ottimi spumanti) che, nelle migliori versioni, ha una longevità sorprendente.

Questa regione brilla anche per uve autoctone particolarmente originali come la Lacrima di Morro d’Alba, da cui si produce un vino rosso molto beverino e particolarmente fruttato. Poi la Vernaccia di Serrapetrona, un curiosissimo e profumato spumante rosso Metodo Charmat, spumantizzato sia in dolce che in secco. Il Rosso fermo più famoso e diffuso della regione è senz’altro il Rosso Conero doc (a base di Sangiovese e Montepulciano), molto apprezzato tra gli estimatori di vini robusti e longevi.

Le Marche sono circondate dalle montagne e bagnate dal mare, quindi la proposta culinaria è davvero variegata. Dal famoso Brodetto, che prevede 13 varietà di pesce alle Olive e Lasagne all’Ascolana. Tipiche pietanze della costa sono il Merluzzo alla Marchigiana, le Sarde di Ancona, il Baccalà in bianco. I dessert annoverano vere prelibatezze, tra cui: le Castagnole, le Beccute, i Caciuni e le Ciambelle al Mosto. Il paradiso dei golosi!

Le cantine

Lascia un Commento