-->

Aleatico

L’Aleatico viene considerato un vitigno semiaromatico derivante probabilmente da una mutazione di un Moscato a bacca nera, di cui ricorda vagamente il sapore. La sua capacità di assimilare gli zuccheri, unita all’originale aromaticità, lo rende ideale per la produzione di vini dolci.Dà vini di qualità sia secchi che dolci.

1 Prodotti/o

per pagina

1 Prodotti/o

per pagina