Centesimino

Il Centesimino è un raro vitigno autoctono romagnolo a bacca rossa. Raro perché la produzione totale non supera le 50.000 bottiglie! La sua storia è molto curiosa: venne scoperto nel giardino del palazzo del centro storico di Faenza, dove era rimasto protetto dalle mura casalinghe superando addirittura l’epidemia di fillossera. Il centesimino è una varietà abbastanza precoce nonostante una partenza vegetativa tardiva; viene allevato principalmente a guyot (indicato nelle zone di collina, dove sono scarse le precipitazioni e la pianta di vite non si sviluppa eccessivamente.), presenta acini dalla buccia spessa e ricca di pruina, dove si originano forti sentori aromatici.

1 Prodotti/o

per pagina

1 Prodotti/o

per pagina