-->

Cortese

Il vitigno Cortese “Corteis” in Piemontese – è un vitigno autoctono a bacca bianca coltivato in Piemonte sin dal ‘700. Lo si trova soprattutto a sud di Alessandria, da Ovada fino ai Colli Tortonesi. La fillossera che ha colpito quasi tutti i vigneti europei, ha rischiato di far scomparire il Cortese, che fu riscoperto e proposto da Mario Soldati agli inizi dei anni cinquanta. Ma è intorno a Gavi che il Cortese vanta una grande tradizione e raggiunge i più alti livelli qualitativi. Il Cortese di Gavi è stata la seconda denominazione DOCG in Italia. Il Cortese è un vitigno molto vigoroso, con ottime rese; dà ai vini alte concentrazioni zuccherine, elevata acidità e poca alcolicità , morbidi e delicatamente profumati, diversi a seconda della zona di coltivazione.

1 Prodotti/o

per pagina

1 Prodotti/o

per pagina