-->

Dolcetto

Il Dolcetto ha origine contesa tra il Piemonte e la Liguria, dove viene chiamato Ormeasco.Le prime notizie certe datano al XVIII sec. e registrano la sua presenza ad Acqui e ad Alessandria. La stessa origine del nome non è certa: l’ipotesi prevalente ritiene che derivi dall’elevata dolcezza dell’uva matura. Il Dolcetto presenta bassa acidità e bouquet suadente, tanto da risultare molto più morbido al palato. Una seconda tesi ritiene che il suo nome derivi dall’espressione piemontese per indicare dosso o collina (dosset). Un’uva esigente che richiede un terreno calcareo-marnoso, profondo e ben drenato, capace di trattenere il giusto quantitativo d’acqua che lo rende piacevole alla beva.

2 Prodotti/o

per pagina

2 Prodotti/o

per pagina