-->

Nero d'Avola

Il vitigno Nero d’Avola, conosciuto anche con il suo nome ufficiale ma meno noto di calabrese è senza dubbio il vitigno autoctono Siciliano per antonomasia, con circa 12.000 ettari di superficie complessiva coltivata in Sicilia. Il nome “Calabrese” lascerebbe pensare che le sue origini siano in Calabria ma in realtà il Nero d’Avola è un vitigno autoctono della Sicilia. Il vitigno Nero d’Avola manifesta una certa territorialità nelle proprietà organolettiche dei suoi vini. I vini prodotti con il vitigno Nero d’Avola presentano buona acidità che dà ai vini provenienti dalle zone più vocate una buona predisposizione all’invecchiamento anche lungo, meglio ancora se provenienti da uve coltivate con il tradizionale sistema detto ad “alberello”.

2 Prodotti/o

per pagina

2 Prodotti/o

per pagina